Ambiente, boom di professionisti che aiutano le imprese nelle scelte ecologiche, +46% in Italia e +23% in Lombardia in 5 anni

Sono 43 mila gli addetti in 11 mila imprese in Italia e 14 mila in 3 mila imprese in Lombardia. Milano prima con 1.198 aziende e 9 mila addetti, seguita da Roma e Torino. Tra le prime anche Brescia. Un’impresa su sette è femminile, il 7,6% giovanile

MILANO -Ambiente, gas fluorurati sotto controllo. Al via la nuova banca dati in Camera di commercio che consentirà la tracciabilità dei gas fluorurati ad effetto serra. Oggi in Camera di commercio un incontro per le imprese in vista dell’obbligo di registrare le operazioni di vendita di prodotti che contengono i gas fluorurati che partirà da luglio mentre da settembre ci sarà anche quello di comunicare i singoli interventi di installazione, manutenzione e riparazione. L’obbligo di comunicazione è per chi opera nel settore e per i rivenditori di gas. Oggi in Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, incontro informativo per le imprese.

“L’ambiente ha una centralità crescente per l’impatto su economia, territorio e qualità della vita. Questo ha portato a una rapida crescita delle imprese mirate al miglioramento ambientale. Un più attento controllo e monitoraggio delle emissioni e dei gas utilizzati negli impianti porterà benefici anche alle imprese artigiane del settore” ha dichiarato Marco Accornero membro di giunta della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e segretario generale di Unione Artigiani.

“Dedichiamo un convegno al tema dei gas serra per contribuire ad elevare il livello di attenzione e di consapevolezza delle imprese, in particolare di quelle legate alla manutenzione impianti, anche attraverso una informazione sulla normativa, della loro responsabilità per la tutela e salvaguardia dell’ambiente, che passa da ogni azione quotidiana” ha detto Vincenzo Mamoli membro di giunta della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e segretario generale di Confartigianato Lombardia.

Oggi incontro con le imprese in Camera di commercio. Dai dati del registro imprese elaborati dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi risulta che sono quasi 13 mila in Lombardia le aziende che si occupano di installazione, manutenzione e riparazione di impianti di riscaldamento, condizionamento, pompe di calore, impianti a gas e antincendio, una su cinque in Italia (circa 65 mila). Tra gli argomenti trattati nel seminario di oggi anche le novità in tema di ampliamento degli obblighi di iscrizione al registro telematico nazionale delle persone certificate. Da settembre infatti è prevista la decadenza degli iscritti al registro non ancora certificati. L’incontro è stato organizzato dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi in collaborazione con Confartigianato – APA Milano Monza Brianza e Unione Artigiani di Milano e Monza Brianza.

Boom delle professioni ambientali. Ambiente e controllo di qualità, una professione per 43 mila esperti in 11 mila imprese in Italia e 14 mila in 3 mila imprese in Lombardia, +46% e + 23% in 5 anni

Tutela dell’ambiente: sono 10.566 le imprese italiane che si occupano di consulenza tecnica e controllo di qualità. In aumento del 5,8% nell’ultimo anno e del 47,6% negli ultimi cinque. Una su quattro si trova in Lombardia (2.595), seguita da Veneto e Piemonte con circa mille. Milano da sola ne conta 1.195 con 9 mila addetti e cresce dell’8% in un anno e del 52% in cinque, è seguita da Roma e Torino con circa 600. Vengono poi Brescia e Napoli con oltre 300. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati registro imprese anni 2018, 2017 e 2013.

L’identikit delle imprese. In Italia il 15% delle imprese di consulenza tecnica e controllo qualità è femminile, il 7,6% giovanile e il 4,1% straniera

Su