All you need is pop, è festa con Radio Popolare

Fra spettacoli, dibattiti e cultura, si chiude all’ex Paolo Pini di Milano la tre giorni di festival della storica emittente radiofonica

Un week-end di eventi, dibattiti e incontri nel segno della libertà d’espressione. Dal 7 al 9 giugno si è svolta a Milano, nel parco dell’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini, la grande festa annuale di Radio Popolare, intitolata “All you need is pop”.

Ospiti nazionali e internazionali hanno dato il proprio contributo a una rassegna amatissima dagli aficionados in erba, come da quelli di lunga data.

Il programma prevedeva un ciclo di dibattiti (come quello di venerdì tra il segretario generale della Cgil Maurizio Landini e il sindaco di Milano Beppe Sala sui temi dell’attualità politica) e ospiti d’eccezione come il sindaco di Parma Federico Pizzarotti) mentre domenica le figlie di Pino Pinelli, Claudia e Silvia, hanno ricordato Piazza Fontana 50 anni dopo.

Il festival popolare si accinge a cedere il testimone al teatro di ricerca, dato che all’ex Paolo Pini si svolge “Da vicino nessuno è normale”, festival organizzato da Olinda, che riprende martedì 11 giugno con “Non non non non abbastanza ossigeno” di Bluemotion / Angelo Mai / 369 gradi, e termina il 20 luglio con “A zonzo per la dolce vita”, omaggio di Camilla Barbarito e Paola Tintinelli a Nino Rota a quarant’anni dalla morte.

Info e prenotazioni: 0266200646, olinda@olinda.org.

Davide Settembre

*

*

Su