Al Cafè Fappani di Viareggio presentato “Il limonaio”, il libro di Elisabetta Masso e Carla Reschia

Grande successo di pubblico (colto e attento), ieri al Cafè Fappani di Viareggio, per la presentazione del libro “Il limonaio” di Elisabetta Masso e Carla Reschia. “Il limonaio” narra di una storia vera: un giovane tenente dei carabinieri, al suo primo comando, si trova ad affrontare, a metà degli Anni Sessanta, il rebus di un “mortoammazzato”, a Carini, paesino della Sicilia.
Il tenente Filippo Cardone “soffre” questo caso.Non ci dorme la notte, non si dà per vinto davanti al muro di gomma di una cittadina che gli è ostile.
Una lettura avvincente di un racconto ben scritto che è anche un affresco di una certa società siciliana di quegli anni.
Speriamo che “dalla penna” delle due giornaliste scrittrici nasca uno o più seguiti delle indagini di Cardone, personaggio oltremodo diverso dai soliti cliché propinatici ultimamente…
Ne hanno parlato (da sinistra nella foto): Elisabetta Masso, Carla Reschia, la professoressa Giuliana Alunni Boldrini e il giornalista Sergio Stimolo.

*

*

Su