Ai nastri di partenza le visite guidate in abito d’epoca a Villa Arconati di Bollate

Primavera – estate all’insegna del bon ton ottocentesco, per rivivere i fasti del passato

Dame e cavalieri, pronti per la nuova stagione al Castellazzo di Bollate. La stagione 2019 vede un nuovo modo di vivere la storia di Villa Arconati-Far dalla viva voce degli antichi padroni di casa e dei loro servitori con le nuove visite guidate con guida in abito d’epoca. Dopo il successo delle visite condotte dalla Contessa Francesca Mandelli, sposa di Giuseppe Antonio Arconati, che hanno fatto rivivere ai visitatori ai fasti del Settecento, una nuova padrona di casa è pronta a farvi tornare alle atmosfere decadenti e simboliste di fine Ottocento. Benvenuti al Castellazzo Busca!

Ogni domenica sono tanti i modi in cui poter vivere Villa Arconati-Far:

. visita libera del giardino monumentale, del piano terra e di parte del piano nobile

. la mostra di arte contemporanea Sguardi nuovi per antiche stanze: in esposizione i sei artisti più rappresentativi della collezione Kiron Espace e le due opere di Pablo Picasso ed Egidio Costantini

. esposizione di carrozze d’epoca dell’Ottocento

. visite guidate del piano nobile.

Ma Villa Arconati-Far offre lanche a possibilità ai visitatori di pranzare nella splendida Sala Rossa con uno speciale Brunch su due turni in sala dalle 12.00 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 15.00 (€ 25,00 a persona comprensivi di acqua, vino e caffè | ragazzi da 3 a 10 anni € 15,00). Prenotazione consigliata al numero +39.393.6638140. All’interno della villa è presente il Caffè Goldoni, che prepara gustose colazioni, dolci merende, panini e piatti freddi, per un pic-nic nel parco… e dalle 17.00 l’Happy Hour (€ 10,00).

E da oggi c’è un nuovo modo di vivere Villa Arconati-Far: la nuova App Augmented Reality Experience consente ai visitatori un’esperienza immersiva attraverso la realtà aumentata. Il passato, il presente e il futuro si dispiegheranno ai sensi dei visitatori in modo nuovo e inaspettato. La App è gratuita e scaricabile sul proprio device mobile direttamente in Villa dal wi-fi free FAR. Dato che parte della App è fornita di audio, si invita il pubblico ad utilizzare le proprie cuffie personali per non disturbare gli altri visitatori. In alternativa è possibile acquistare delle cuffie a 1 euro presso il Bookshop Far.

 

Alessandra Pirri

Su